Alessandro
La spazzola robot
Tutorials -
Domenica 12 Giugno 2011 21:11
Scritto da Alessandro

In questi giorni stavo pensando a meccanismo della vibrazione dei cellulari e mi chiedevo come funzionasse. Non avevo proprio idea. Allora mi sono un po' documentato. Sostanzialmente il meccanismo che provoca la vibrazione è un normalissimo motore a cui è attaccato un peso eccentrico. Facendo girare il motorino, il peso eccentrico provoca una vibrazione che fa, appunto, vibrare il telefono.

Guardando sui siti di robotica ho visto che in quasi tutti sono in vendita i motori a vibrazione. Allora mi sono detto: perchè non fare un robottino con un bel motore a vibrazione? E così ho provato a pensare a qualcosa di originale e super economico.

Sono andato nel negozio dei cinesi (ormai tutti ne hanno almeno 1 sotto casa) per farmi venire qualche ispirazione, e ho trovato un oggetto molto molto carino: un massaggiatore vibrante.

massaggiatore_vibrante

 

Ho pensato che all'interno ci fosse un motore a vibrazione che potevo riutilizzare in qulche modo. L'ho aperto e cosa ho trovato? proprio un motore a vibrazione:

 

motore_a_vibrazione

 

Per usare il motore in un robottino vibrante avevo bisogno di togliere il motore dal suo alloggiamento, cosa non possibile per la lunghezza insufficiente dei conduttori (gialli in figura). Ho allora aggiunto degli spezzoni di cavo per rendere il motore libero di muoversi al di fuori della struttura del mini massaggiatore cinese. Ecco i cavi saldati (bianchi):

 

motore_modificato

 

A questo punto non avevo che da pensare a qualcosa per fare il robot.  Allora ho pensato ad una spazzola che avevo nell'armadio che non uso mai. Una cosa tipo questa (scusate ma ho dimenticato di fotografarla prima di fare il robot):

Spazzola

 

Quindi, che succede se metto insieme un motore vibrante e una spazzola? Innazitutto mi serve qualcosa per tenere fermo il motore, le batterie sulla spazzola. Ho usato un'abbondante spruzzata di colla calda.

Ecco il risultato:

 

robot_spazzola

 

Sostanzialmente cosa c'è? C'è il massaggiatore mini, opportunamente smontato e 'girato' sotto sopra. C'è il motore a vibrazione messo all'aperto (deve far vibrare la spazzola) e la spazzola stessa. Abbondante colla calda a tenere saldato il tutto. Si vede abbastanza bene l'eccentrico collegato all'albero motore che provoca la vibrazione.

L'idea per fare il robottino è quella che la spazzola, vibrando, poichè è quasi 'sospesa' sulle setole, si muova in giro per la casa. Naturalmente ha bisogno di un pavimento liscio per poter scivolare bene.

Ecco fatto, non restava che fare la prova. Ecco il link al video:

 

 

La spazzola si muove di moto proprio. Poichè le setole non sono perfette (la spazzola era un po' deteriorata da un lato) e poichè il motore gira sempre dalla stessa parte tende a girare sempre da un lato, ma con una spazzola nuova sono convinto che potrebbe andare molto meglio.

Quello che è uscito costa meno di 10 euro tutto compreso. Vi sfido a fare un robottino che costi meno! Inoltre costa circa 1 ora di lavoro e quindi è alla portata di tutti, proprio tutti. Certo non esce un robottino fantastico, ma permette di divertirsi ugualmente. Io mi sono divertito e il mio bambino di 9 mesi è felicissimo quando la vede girare per la casa.

Non c'è Arduino, non c'è logica propria di movimento della spazzola, ma si può pensare di migliorarla e aggiungerla. Magari usando due motori controllati in pwm.... chi vuole cimentarsi?

 

Gioblu Robotics © 2010 - 2012 · Sitemap · privacy

gioscarab@gmail.com

Gioblu BOTServer è online dal 10 Aprile 2010 - 319.232 Visite - 1.027.175 Pagine visualizzate - 182.309 Visitatori unici - 536 utenti attivi