Fabrizio
Calcolo resistenza da mettere in serie a LED
Tutorials -
Lunedì 04 Ottobre 2010 16:12
Scritto da Fabrizio

Calcolo resistenza da mettere in serie a LED

Molte persone, (compreso me fino a qualche giorno fa), non sanno che per usare un LED, bisogna mettere in serie ad esso una resistenza.

Led

 

L'unico uso possibile senza resistenza è quello pulsato (non continuativo) e, spannometricamente se si alimenta un led con un dutycycle (ciclo di lavoro) del 50% lo si può alimentare con il doppio della corrente prevista (di solito 20mA) a 40mA che è il massimo che un pin di arduino può erogare ma non andrei oltre. Infatti oltre il 50% si inizia ad accorciare nuovamente la vita del LED. Quando colleghiamo un LED esterno senza resistenza esso farà un bel lucione ma si romperà sicuramente prima!Tutti i LED (quelli montati direttamente su Arduino) su Arduino hanno la loro resistenza (smd) in serie, compreso quello collegato al pin  13.

 

Quindi per essere chiari:


R=(VCC-VFW)/ IFW

Con :

R=Resistenza da mettere in serie al LED

VCC=Tensione di Alimentazione (nel caso di Arduino 5V)

VFW=Forward Voltage=Caduta di tensione ai capi del LED (circa = a 0.6 V)

IFW=Forward Current (Nel nostro caso 0.02A=20mA)

Quindi nel caso che i valori siano quelli indicati nelle parentesi tonde , la resistenza R da utilizzare avrà un valore di 220 Ω.

Spero di risultare di aiuto a qualcuno con questo "ultra-mini" tutorial.

Non posso non dire che una parte preponderante in questo tutorial lo ha Brain, in quanto è grazie a lui che ho capito tutto quello che ho scritto.

Ciao,

Fabrizio.

 

Gioblu Robotics © 2010 - 2012 · Sitemap · privacy

gioscarab@gmail.com

Gioblu BOTServer è online dal 10 Aprile 2010 - 319.232 Visite - 1.027.175 Pagine visualizzate - 182.309 Visitatori unici - 536 utenti attivi