gbm
Comandare un servo con Pico85 SMD
Tutorials -
Scritto da gbm

Con questa veloce guida vediamo come programmare un servomotore di qualsiasi formato con una board Gioblu Pico85 SMD

SoftwareServo puo' funzionare con Pico85 SMD con un clock tra i 6 e i 16mhz. Le porte PWM su Pico85 sono la 0 e la 1, scegliete una delle due e collegatela al cavo bianco o giallo del servo. Dopodichè collegate il filo rosso del servo a una fonte di alimentazione tra gli 8 e 5v.

E' importante ricordarsi di non alimentare il servo tramite + 5v di Pico85 perchè il suo regolatore di tensione è studiato per mantenere acceso il microcontrollore e gestire impulsi logici (100ma max), per questo l'assorbimento del servo potrebbe distruggerlo. L'ultimo cavo da connettere è la massa, che va in comune con quella di Pico.

 

Come potete vedere il servomotore ruota correttamente in un senso e nell'altro senza jittering o imprecisione, il che dimostra che per applicazioni basilari il clock interno configurato a 16Mhz è piu' che accettabile. Vediamo il codice (ricordatevi di includere la libreria SoftwareServo.h):

 

SoftwareServo servo1;
int value = 0;

void setup(){
 servo1.attach(0);
 servo1.setMaximumPulse(2200);
}

void loop() {
 while(value < 180) {
  SoftwareServo::refresh(); 
  servo1.write(value);
  delay(10);
  value++;
 }
 while(value > 0) {
  SoftwareServo::refresh();
  servo1.write(value);
  delay(10);
  value--;
 }
}

 

 

Gioblu Robotics © 2010 - 2012 · Sitemap · privacy

gioscarab@gmail.com · Via Savona 123 20146 Milano MI · PI 06977550968 · Codice fiscale MTLGNN86S09F205F

Gioblu BOTServer è online dal 10 Aprile 2010 - 319.232 Visite - 1.027.175 Pagine visualizzate - 182.309 Visitatori unici - 536 utenti attivi